enrico

In Evidenza

Francesco: "offerta della vita", nuova via per la beatificazione

E' stata pubblicata oggi la Lettera Apostolica in forma di Motu Proprio “Maiorem hac dilectionem” con cui Papa Francesco stabilisce che “l’offerta della vita è una nuova fattispecie dell’iter di beatificazione e canonizzazione, distinta dalle fattispecie sul martirio e sull’eroicità delle virtù”. Mons. Enrico Dal Covolo, rettore della Pontificia Università Lateranense, ha presieduto, il 2 giugno 2016, il Congresso peculiare della Congregazione delle Cause dei Santi sulla “offerta della vita”. Debora Donnini lo ha intervistato su Radio Vaticana. Il Link all'Intervista.

20 giovani rifugiati accolti nell'Ateneo del Papa

La Pontificia Università Lateranense, risponde all’appello di Papa Francesco ed apre le porte a venti ragazzi rifugiati. Infatti per il secondo anno, è stato rinnovato il protocollo d’intesa con il Viminale, che consentirà a questi giovani provenienti dalle aree più critiche del pianeta, di studiare presso l’Ateneo pontificio. Il progetto vuole promuovere i diritti di coloro che dai Paesi poveri giungono in occidente in cerca di pace e sicurezza. L'articolo integrale su Radio Vaticana Accoglienza e formazione, la Lateranense rinnova l’accordo col Viminale per i migranti In risposta all’appello di Francesco, l’Università Pontificia consentirà a 20 ragazzi, provenienti da zone critiche, di studiare e frequentare corsi di alto livello   Articolo su La Stampa

Intervista a Radio Vaticana, su Festival Pastorale

“Quale Chiesa fra vent’anni?” E’ l’affascinante domanda che lancia il primo Festival Internazionale della Creatività nel Management pastorale, promosso dalla Pontificia Università Lateranense in programma nella sede dell’ateneo dal 23 al 25 marzo. L’evento, in collaborazione con la Villanova University della Pennsylvania e con la realizzazione formativa di Creativ, coinvolgerà donne e uomini, laici e consacrati, che si stanno impegnando nel rinnovamento della Chiesa come chiesto da Papa Francesco. Le iscrizioni al Festival, che si articolerà in conferenze, workshop e lezioni interattive, sono possibili accedendo sul sito www.festivalpastoralecreativa.com. Per illustrare l’obiettivo di questo evento inedito, Alessandro Gisotti ha intervistato il rettore della Pontificia Università Lateranense, mons. Enrico Dal Covolo: R. – Come prima cosa, direi che non abbiamo "ricette" in tasca da proporre: la nostra è una ricerca aperta. Come è nata? È nata da alcune ediz ...

dal 23 al 25 marzo il primo Festival internazionale della creatività nel management pastorale

Una Chiesa che sceglie di esplorare con creatività le vie del Vangelo in una contemporaneità che propone sfide sempre diverse: è questo lo spirito con cui a Roma dal 23 al 25 marzo si aprirà il primo Festival internazionale della creatività nel management pastorale. Qual è l’apporto originale che la cultura del fundraising e dell’economia delle organizzazioni può dare alla Chiesa Cattolica? Quali saranno le riforme durature che lasceranno il segno del Pontificato di Papa Francesco? Come cambierà la parrocchia, unità fondamentale della Chiesa locale, nel perdurante contesto di calo delle vocazioni sacerdotali? Di questi argomenti, e di altri, si parlerà durante i giorni del Festival che si terrà negli spazi della Pontificia Università Lateranense (Pul) in Roma, in partnership con la Villanova University della Pennsylvania e con la realizzazione di Creativ. Dialogheranno con i partecipanti al festival aperto dai saluti di mons. Enrico dal Covolo, rettore della Pontificia ...

Il Docente Universitario

Intervista a Mons. Enrico dal Covolo

L’educazione universitaria è il grande mezzo ordinario per un fine grande ma ordinario: mira ad elevare il tono intellettuale della società, a coltivare lo spirito pubblico, a purificare il gusto nazionale, a fornire principi veri all’entusiasmo popolare e scopi definiti alle aspirazioni popolari, a dare ampiezza e sobrietà alle idee dell’ epoca, a facilitare l’esercizio del potere politico e a raffinare i rapporti della vita privata. (John Henry Newman)

Close