Biografia

bio

Enrico dal Covolo vescovo salesiano (professione religiosa 1973, ordinazione sacerdotale 1979, ordinazione episcopale 2010), è nato a Feltre (BL) il 5 ottobre 1950.

Attività accademica

Laureato in Lettere classiche nell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha perfezionato i suoi studi nel Dipartimento di Scienze Religiose della stessa Università e nell'Istitu­to Patristico Augustinianum di Roma, conseguendo il dottorato in Teologia e Scienze Patristiche.
Ha esercitato a Chiari (Brescia) e a Milano i primi anni del suo ministero sacerdotale, es­sendo prima responsabile dell'Aspirantato dell'Ispettoria Salesiana Lombardo-Emiliana, e poi dell'Istituto Tecnico Industriale «Don Bosco» per le Arti Grafiche.
Dal 1986 è stato docente di Letteratura cristiana antica greca (dal 1997 professore ordinario; dal 2010 professore emerito) nella Facoltà di Lettere cristiane e classiche (Pontificium Institutum Altioris Latinitatis) dell'Uni­versità Pontificia Salesiana di Roma.
Dal 1988 al 1997 è stato incaricato della formazione dei Diaconi nella Comunità «San Tommaso» della stessa Università. Dal 1993 al 2000 è stato Preside-Decano della Facoltà di Lettere cristiane e classiche della medesima Università.
Dal 2000 al 2003 è stato Vice Rettore dell'Università Salesiana, con un particolare incarico per le relazioni esterne, la cura dei Centri collegati e la rivista Salesianum.
Nel medesimo periodo – dal 2000 al 2003 – è stato Coordinatore dell'équipe di pastorale della stessa Università, e ha collaborato attivamente con l'Ufficio di pastorale universitaria della Diocesi di Roma.

Incarichi e onorificenze

Dal 2003 al 2010 ha rivestito  l’incarico di Postulatore Generale per le Cause dei Santi della Famiglia Sale­siana. E' stato membro della Commissione teologico-storica del Grande Giubileo dell'Anno 2000. E' membro del Pontificio Comitato di Scienze Storiche (dal 1999) e accademico onorario della Pontifi­cia Accademia di Teologia (dal 1999 al 2011 membro ordinario e consigliere); è socio ordinario di altre Accademie e Associazioni scientifiche, tra cui la Pontificia Accademia Mariana Internazionale. Nel 2002 il Santo Padre lo ha nominato Consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede, e nel 2008 Consultore della Congregazione per il Clero. Nel 2009 è stato nominato membro della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.

L’episcopato e la Lateranense

Dal 21 al 27 febbraio 2010 predica gli esercizi spirituali quaresimali a papa Benedetto XVI e alla Curia Romana presso la cappella Redemptoris Mater, scegliendo come tema delle meditazioni la vocazione sacerdotale.
Il 30 giugno 2010 il Santo Padre Benedetto XVI lo ha nominato Magnifico Rettore della Pontificia Università Lateranense, e il 15 settembre dello stesso anno lo ha elevato alla dignità episcopale, assegnandogli la sede titolare di Eraclea. Quattro anni dopo, il 30 giugno 2014, il Santo Padre Francesco lo ha confermato Rettore della medesima Università ad alterum quadriennium.
Dal 7 al 28 ottobre 2012, nominato dal Santo Padre, ha partecipato alla XIII Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sulla «Nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana».

Scritti e interessi di studio

Condirettore e segretario di redazione della Corona Patrum – la collana di testi patristici della «Società Editrice Internazionale» di Torino –, ha curato insieme a M. Maritano l'Introduzio­ne ai Padri della Chiesa (sei volumi, Torino 1990-1999).
Dirige la collana Carità pastorale dell'Editrice Rogate per la formazione permanente dei sacerdoti e dei consacrati. Dirige o coordina varie riviste scientifiche internazionali, tra cui «Studia et Documenta Historiae et Iuris» e «Annales Theologici».
Ha dedicato numerose pubblicazioni ai Padri della Chiesa e ai rapporti tra le istituzioni sociopolitiche e le strutture della Chiesa antica, tra cui I Severi e il cristianesimo; Chiesa Società Politica. Aree di «laicità» nel cristianesimo delle origini; I Padri della Chiesa maestri di forma­zione sacerdotale; Forme di vita spirituale nei Padri della Chiesa.
Ha pubblicato inoltre vari contributi e miscellanee di studi su alcuni Documenti del Magi­stero Ecclesiastico, come l'Enciclica Redemptoris Mater, l'Istruzione Sullo studio dei Padri della Chiesa nella formazione sacerdotale, l'Enciclica Redemptoris missio, l'Esortazione Pastores dabo vobis, il Catechismo della Chiesa Cattolica, l'Enciclica Fides et Ratio, la Bolla di indizione del Grande Giubileo, l'Enciclica Ecclesia de Eucharistia, il Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica, l'Enciclica Deus caritas est, l'Enciclica Caritas in Veritate, l’Enciclica Lumen Fidei, l'Esortazione Evangelii Gaudium, l'Enciclica Laudato Sì.
Esito di un trentennale esercizio di lectio divina è invece un’altra serie di volumi, tra cui Lampada ai miei passi. Leggere la Parola come i nostri Padri, Il Vangelo e i Padri. Per un’esegesi teologica, e soprattutto In ascolto dell’altro, che raccoglie le meditazioni degli Esercizi Spirituali predicati al Papa e ai suoi Collaboratori della Curia Romana (Vaticano, 21- 27 febbraio 2010)

Close